Procedura di richiesta Cittadinanza di Santa Lucia


Procedura di richiesta Cittadinanza di Santa Lucia


La Citizenship by Investment Board prenderà in considerazione una domanda di cittadinanza e il risultato potrebbe essere quello di concedere, negare o ritardare per giusta causa, una domanda di cittadinanza per investimento. 
  • Il tempo medio di elaborazione dal ricevimento di una domanda alla notifica dell'esito è di tre (3) mesi. Laddove, in casi eccezionali, si preveda che il tempo di elaborazione sia superiore a tre (3) mesi, l'agente autorizzato verrà informato del motivo del ritardo previsto.
  • Una domanda di cittadinanza per investimento deve essere presentata in formato elettronico e cartaceo da un agente autorizzato per conto di un richiedente.
  • Tutte le domande devono essere completate in inglese.
  • Tutti i documenti presentati con la domanda devono essere in lingua inglese o una traduzione autenticata in lingua inglese.
    • NB: per traduzione autenticata si intende una traduzione effettuata da un traduttore professionista ufficialmente accreditato presso un tribunale, un'agenzia governativa, un'organizzazione internazionale o un'istituzione ufficiale simile, o se effettuata in un paese in cui non ci sono traduttori ufficiali accreditati, una traduzione effettuata da una società il cui ruolo o attività consiste nell'effettuare traduzioni professionali.

Procedura di richiesta Cittadinanza di Santa Lucia

  • TUTTI i documenti giustificativi richiesti devono essere allegati alle domande prima che possano essere elaborate dall'Unità.
  • Tutte le domande devono essere accompagnate dalle spese di elaborazione e due diligence richieste non rimborsabili per il richiedente principale, il suo coniuge e ogni altro dipendente qualificato.
  • I moduli di domanda incompleti verranno restituiti all'agente autorizzato.
  • Qualora sia stata accolta una domanda di cittadinanza per investimento, l'Unità notificherà all'agente autorizzato che l'investimento idoneo e le spese amministrative richieste devono essere pagate prima che il Certificato di cittadinanza possa essere rilasciato.
  • Se una domanda è stata respinta, il richiedente può, per iscritto, chiedere un riesame da parte del ministro.